Come usare il carbone vegetale per sbiancare i denti

Benessere

Vi spieghiamo come usare il carbone vegetale per sbiancare i denti. Il carbone attivo è presente in maschere per il viso, gelati , capsule di pillole e altro. La ricerca ha dimostrato che ha proprietà naturali che gli consentono di assorbire le tossine. E’ stato affermato che assorbe le macchie superficiali sui denti. Riesce a sbiancare naturalmente i sorrisi e migliorare la salute orale.

Manteniamo gli oceani puliti

Questo il modo che appare sul sito di Bamboo Revolution. Ogni giorno combattiamo costantemente per ridurre l’inquinamento di plastica e inquinamento nei nostri oceani, per fare questo però abbiamo bisogno di unire le forze. Insieme possiamo riuscire ad abbassare notevolmente il livello di rifiuti monouso nei nostri oceani.

Ecco la mia personale esperienza su come usare il carbone vegetale

Il carbone attivo ha proprietà assorbenti naturali che possono rimuovere le tossine dal tuo corpo. Ho aggiunto carbone attivo alla mia normale routine di pulizia dei denti per un mese. Se lo usi con attenzione, spazzolando con il dito anziché con uno spazzolino da denti, il carbone attivo può produrre risultati decenti a un costo contenuto.

Il carbone attivo è presente in maschere per il viso, gelati , capsule di pillole e altro. La ricerca ha dimostrato che ha proprietà naturali che gli consentono di assorbire le tossine , ed è stato affermato che assorbe le macchie superficiali sui denti per sbiancare naturalmente i sorrisi e migliorare la salute orale..

Consumo regolarmente caffè e tè, che possono macchiare i denti, quindi ho deciso di dare una possibilità al carbone attivo. Il carbone attivo può essere prodotto con materiali ricchi di carbonio, inclusi gusci di noce di cocco e noci, legno e ossa. Con difficoltà ho cercato un’opzione vegana in un barattolo sostenibile che posso riutilizzare.

Dopo aver navigato nel Web per giorni, ho questo prodotto presso lo store Bamboo Revolution per testarlo e cercare di capire come funziona.

Come usare il carbone vegetale per sbiancare i denti

Il modo corretto di usare il carbone attivo.

Mi sono convinto a cominciare aggiungendo un pizzico di polvere di carbone attivo al dentifricio sullo spazzolino da denti di Bamboo e spazzolando una volta al giorno per una settimana. Occorre fare attenzione, la polvere è molto fine e scura.

Dopo una settimana ho notato una certa sensibilità. Normalmente non ho denti sensibili, ma anche bere un bicchiere d’acqua fresca mi creava fastidio. Ho fatto delle ricerche e ho scoperto che spazzolare con carbone attivo non è il metodo migliore – secondo l’American Dental Association , spazzolare con scrub abrasivi o polveri, come il carbone attivo, può portare a denti che appaiono più gialli perché consumano lo lo strato bianco di smalto.

Come usare il carbone vegetale in modo corretto? Ho iniziato ad applicare il carbone direttamente sui miei denti e strofinandolo con il dito. Anche se senza spazzolino era più difficile togliere il carbone tra i denti.

Le cose hanno iniziato a diventare davvero complicate.

Durante la seconda settimana le cose hanno iniziato diventare complicate. Nel complesso, vale la pena usare carbone attivo per i tuoi denti. Parla prima con il tuo dentista, perché può erodere lo smalto e causare dolore e sensibilità. Ti consiglio di strofinarlo sui denti con le dita anziché con lo spazzolino da denti.

Ma per circa 12 €, ho acquistato presso Bamboo Revolution un barattolo di vetro di polvere naturale che sbianca delicatamente i miei denti, rispetto a metodi molto più costosi che di solito coinvolgono sostanze chimiche che non riesco ad accettare. Questo processo è decisamente disordinato, ma se eseguito con cautela, produce sicuramente risultati di cui vantarsi.

Occorre sempre consultare un dentista prima di cominciare questa procedura

Come usare il carbone vegetale? Quando si tratta di sbiancamento dei denti, potresti vedere molti metodi diversi presenti online e nelle riviste, dall’estrazione dell’olio al carbone e persino alla curcuma. Non sorprende nemmeno che lo sbiancamento fai-da-te sia al primo posto. Quando l’American Academy of Cosmetic Dentistry ha chiesto alle persone cosa vorrebbero di più per migliorare il proprio sorriso, la risposta più comune è stata denti più bianchi. 

Come usare il carbone vegetale: I sorrisi sani sono disponibili in molte sfumature, anche se si è tentati di pensare che gli ingredienti nelle nostre cucine possano contenere la chiave per un sorriso più luminoso. Tuttavia, solo perché un metodo è naturale non significa che sia salutare. In effetti, lo sbiancamento fai-da-te può fare più male che bene. L’utilizzo di materiali troppo abrasivi sui denti può effettivamente farli sembrare più gialli. Lo smalto è quello che stai cercando di sbiancare, ma se usi uno scrub troppo ruvido, puoi rischiare di rovinarlo.

Conclusioni

In conclusione ti consiglio di provare i prodotti che ho testato di Bamboo Revolution perché fai del bene all’ambiente, non aumenti produzione di plastica contribuendo alla salvaguardia del nostro sistema. Come usare il carbone vegetale? Puoi ottenere risultati importanti ma non dimenticare che oltre alla pasta sbiancante devi sempre mantenere le sane abitudini quotidiane:

  • Lavarsi i denti due volte al giorno per almeno due minuti
  • La pulizia tra i denti una volta al giorno
  • Limitare i cibi che macchiano i denti, come caffè, tè e vino rosso
  • Non fumare né usare tabacco
  • Visite regolari dal tuo dentista per controlli e igiene dentale.

Lo sbiancamento potrebbe non funzionare su tutti i denti. Alcuni metodi, sia fatti a casa o in studio dentistico, potrebbero essere migliori per i tuoi denti rispetto ad altri. È tutto molto soggettivo. Spero che questo mi articolo possa averti aiutato. Non dimenticare di leggere l’articolo sui cambiamenti climatici.

Ti consiglio di leggere anche l’articolo che ho scritto riguardante gli spazzolini di bamboo. Spazzolino da denti in bambù, quale scegliere e dove buttarlo. Spero di esserti stato utile e che tornerai a leggermi di nuovo. Lascia un commento, dimmi cosa ne pensi.

Voglio consigliarti anche di leggere come usare il social trading. Oppure attività e-commerce

Lascia un commento