Cosa visitare in Qatar

Cosa visitare in Qatar, Il Qatar ha un fiorente panorama artistica e culturale, con un gran numero di musei e gallerie che mostrano la storia del paese insieme all’arte contemporanea con artisti arabi. Passeggiare nei musei e nelle gallerie del Qatar significa essere condotti attraverso millenni di arte islamica, eredità araba e riflessioni moderne.

Cosa visitare in Qatar, i musei iconici del Qatar

I musei unici del Qatar vantano capolavori provenienti da tutto il mondo islamico, sono essi stessi meraviglie architettoniche, che raccontano la storia del Qatar tanto quanto le mostre che ospitano

Cosa visitare in Qatar? Il Qatar ha una varietà di musei che offrono ai visitatori uno sguardo sulla storia e la cultura araba.

Su un’isola appositamente costruita confinante con la Corniche, il lungomare di Doha, un’altra cosa affascinante da visitare in Qatar. L’edificio stesso è una meraviglia architettonica progettata dall’architetto vincitore del Premio Pritzker I.M. Pei.

Il museo contiene quattro piani di mostre permanenti e temporanee, negozi di articoli da regalo, una caffetteria e un ristorante di alta cucina IDAM del famoso chef Alain Ducasse, al quinto piano. Cosa visitare in Qatar. È anche sede di una biblioteca riguardante il patrimonio del paese, con una collezione di 21.000 libri di cui 2000 edizioni rare sia in arabo che in inglese.

Progettato dall’architetto vincitore del Premio Pritzker Jean Nouvel, il Museo Nazionale del Qatar trae ispirazione e ricrea le formazioni cristalline naturali conosciute come la rosa del deserto. Costruito attorno al palazzo originale dello sceicco Abdullah bin Jassim Al-Thani e sede del governo per 25 anni, il Museo Nazionale del Qatar dà voce al patrimonio del Qatar celebrando il suo futuro. Si estende su 150.000 m² circa.

Museum of Islamic Art da visitare in Qatar, Come arrivare

Cosa visitare in Qatar
Cosa visitare in Qatar

Cosa visitare in Qatar. Il Museo d’Arte Islamica è facilmente raggiungibile in auto o in taxi (molto usato è Uber, in alternativa Karwa o Careem). La distanza dall’aeroporto internazionale di Hamad è di circa 15 minuti.
La stazione della metropolitana più vicina è Qatar National Museum, linea Gold. Scopri tutti i segreti su come fare soldi online.

Indirizzo

MIA Park, the Corniche, Doha

Numero di telefono

+974 4422 4444

BIGLIETTI
Ingresso adulti QAR 50
Ammissione studenti universitari (con documento di identità valido) QAR 25
Ingresso gruppi QAR 25
Ingresso bambini (fino a 16 anni) Gratuito
CP Plus e CP Family Free
Residente in Qatar Libero
Ulteriori informazioni

WEBSITE

Il museo, da visitare in Qatar, ospita una varietà di attività culturali durante tutto l’anno, tra cui esibizioni della Qatar Philharmonic Orchestra, proiezioni di film e lezioni di arte e calligrafia per la comunità. Il lussureggiante parco MIA accanto al museo si affaccia sul mare Arabico ed è il luogo preferito per picnic in famiglia, passeggiate, corsa o lezioni di yoga all’aperto.

Un bazar del fine settimana nei mesi più freddi presenta oltre un centinaio di bancarelle che vendono di tutto, da cibo e bevande a artigianato, abbigliamento e gioielli. Scopri i nostri viaggi di nozze per una luna di miele da sogno.

I visitatori imparano a conoscere gli antenati del Qatar e la formazione delle sue prime città, con il museo che traccia la storia e il progresso del paese attraverso i secoli. Le mostre combinano oggetti storici e influenze contemporanee, aprendo un dialogo sull’impatto del rapido cambiamento subito dal paese stesso.

L’impegno del Qatar per l’eccellenza culturale si estende a una serie di imponenti siti di arte esposta al pubblico in tutto il paese con opere di importanti artisti internazionali.

Cosa visitare in Qatar, Murales JEDARIART

JEDARIART è una collezione di murales pubblici di vari artisti di Doha. I murales consentono agli artisti di raccontare le loro storie sui muri di tutta la città

Cosa visitare in Qatar. Possono essere facilmente raggiunti nella vecchia stazione dei pompieri, Al-Abraj Park, Al-Asmakh area, Doha Festival City Interchange, Alkhor Interchange, Post Office Park, 5/6 Park , 5/6 Flyover, la stazione della metropolitana della Biblioteca Nazionale del Qatar e il distributore di benzina Woqod a Fereej Kulaib. I murales spaziano dall’astratto, al surrealista, alla calligrafia tradizionale e moderna, abbracciando diversi messaggi che riflettono la storia, la cultura e il futuro del Qatar.

DOVE SI TROVANO

Vecchia stazione dei pompieri, Al-Abraj Park, Al-Asmakh area, Doha Festival City Interchange, Alkhor Interchange, Post Office Park, 5/6 Park , 5/6 Flyover, la stazione della metropolitana della Biblioteca Nazionale del Qatar e il distributore di benzina Woqod a Fereej Kulaib.

Est-Ovest/Ovest-Est

Incastonato tra formazioni rocciose calcaree fuori Zekreet, un altro sito da visitare in Qatar appena a nord di Doha, si trova l’installazione East-West/West-East di Richard Serra. Composto da quattro piastre in acciaio, ciascuna delle quali è alta più di 14 m, l’installazione si estende per oltre 1 km. È in netto contrasto con le morbide tonalità marroni del deserto che lo circonda e offre uno squarcio sul passare del tempo. Potresti trovare interessante approfondire la tua conoscenza sulla barriera corallina australiana.

COME ARRIVARE

Si consiglia un fuoristrada 4×4 quando si visita l’installazione

INDIRIZZO

Riserva Naturale di Brouq

TELEFONO

+974 4452 5555

SITO WEB

Il Lamp Bear di Urs Fischer, Cosa visitare in Qatar

Cosa visitare in Qatar: Una delle numerose sculture impressionanti dell’aeroporto internazionale di Hamad, il Lamp Bear di Urs Fischer è situato in posizione centrale nella zona duty-free. Il peluche orsacchiotto giallo di 7 m scolpito in bronzo si trova sotto una lampada. Hai letto l’articolo che abbiamo scritto sul aurora boreale in Islanda? Puoi approfondire cliccando qui.

TELEFONO

+974 4010 6666

SITO WEB

Maman

Un ragno gigante fatto di marmo, bronzo e acciaio inossidabile, Maman di Louise Bourgeois esplora il significato di maternità e forza e si trova all’interno del Qatar National Convention Centre

INDIRIZZO

Centro congressi nazionale del Qatar

TELEFONO

+974 4452 5555

SITO WEB

Cosa visitare in Qatar, Le tre scimmie di Gandhi

Da visitare in Qatar, Situato in posizione centrale nel Katara Cultural Village, le tre scimmie di Gandhi di Subodh Gupta presentano tre sculture a forma di testa in equipaggiamento militare: una indossa una maschera antigas, un’altra un elmetto da soldato e la terza un cappuccio da terrorista.

Ogni pezzo è composto da utensili da cucina usati, tradizionali, scatole per il pranzo indiane e ciotole di vetro. Insieme, le Tre Scimmie ricordano la metafora di Gandhi delle tre scimmie che “non vedono il male, non sentono il male, non parlano del male”

INDIRIZZO

Villaggio Culturale Katara

TELEFONO

+974 4452 5555

SITO WEB

Cosmo

Cosmos di Othoniel, da visitare in Qatar è un’interpretazione artistica del più antico astrolabio islamico sopravvissuto al mondo, che può essere visto al Museo di Arte Islamica. Simboleggiando il cammino dei viaggiatori, l’installazione in acciaio dorato emula anche il calore e la luce del sole ed è una delle numerose sculture impressionanti dell’aeroporto internazionale di Hamad.

Facilmente raggiungibile in auto

Stazione della metropolitana dell’aeroporto internazionale Hamad sulla linea rossa.

INDIRIZZO

Hamd International Airport, Nodo Nord, vicino agli atri D ed E

TELEFONO

+974 4010 6666

SITO WEB

8 Orici, Cosa visitare in Qatar

Da visitare in Qatar sono gli 8 orici nella sala arrivi dell’aeroporto internazionale di Hamad raffigurano l’orice arabo, l’animale nazionale del Qatar in una mandria. L’installazione, di Tom Claasen, è divertente e irriverente: una dichiarazione sull’era dei viaggi di massa.

COME ARRIVARE

Per arrivare in aeroporto accedi alla metropolitana in direzione Hamad International Airport sulla linea rossa e trova l’attrazione situata al Terminal 1.

INDIRIZZO

Hamad International Airport, Arrivi Meet and Greet Hall, verso il padiglione dei taxi a est

TELEFONO

+974 4010 6666

SITO WEB

Cosa visitare in Qatar, Perceval

Cosa visitare in Qatar
Cosa visitare in Qatar

Perceval, da visitare in Qatar un bronzo di un cavallo shire a grandezza naturale di Sara Lucas, può essere visto in Aspire Park. A Perceval è agganciato un carro con presso fusi giganti in cemento, in contrasto con il bronzo dipinto del cavallo stesso. Questa è l’unica opera d’arte pubblica conosciuta dell’artista ed è un omaggio alla cultura britannica.

COME ARRIVARE

Aspire Zone è facilmente raggiungibile in auto.

Stazione della metropolitana Aspire Park sulla linea Gold

INDIRIZZO

Aspire Park Running Trail

TELEFONO

+974 4413 8188

SITO WEB

Il viaggio miracoloso

The Miraculous Journey, da visitare in Qatar at Sidra Medical and Research Center comprende 14 monumentali sculture in bronzo che illustrano lo sviluppo di un feto. L’installazione di Damien Hirst testimonia la bellezza di un processo straordinario.

COME ARRIVARE

Il Viaggio Miracoloso è raggiungibile in auto o in taxi (molto usato è Uber, in alternativa Karwa o Careem).

INDIRIZZO

Centro Medico Sidra

TELEFONO

+974 4003 3333

SITO WEB

La forza della natura II, Cosa visitare in Qatar

La Forza della Natura, da visitare in Qatar II all’Anfiteatro Katara è una grande scultura in bronzo di Lorenzo Quinn che raffigura Madre Natura come una donna che lancia il pianeta in cerchi.

COME ARRIVARE

Il Katara Cultural Village è facilmente raggiungibile in auto.

Stazione metro Katara sulla linea rossa

INDIRIZZO

Villaggio Culturale Katara, Anfiteatro

TELEFONO

+974 4408 0000

SITO WEB

Fumo l’opera di Tony Smith

Da visitare in Qatar , Smoke di Tony Smith, si trova all’ingresso del Doha Exhibition & Convention Center (DECC). Aperte e invitanti, profonde ma serene, le gigantesche componenti geometriche di questa scultura alta 7 m domina lo spazio. Potreste approfondire le tue conoscenze sul famoso lago di Santa Croce.

COME ARRIVARE

Il fumo è accessibile tramite auto o taxi (Uber è molto usato, in alternativa Karwa o Careem).

La stazione della metropolitana più vicina è DECC.

INDIRIZZO

Doha Exhibition & Convention Center (DECC) a West Bay

TELEFONO

+974 4033 1111

SITO WEB

Ecco Cosa visitare in Qatar: Cavallo del deserto

Situato fuori dalla sala arrivi dell’aeroporto internazionale di Hamad, da visitare in Qatar il Desert Horse di Ali Hassan Al-Jaber cattura lo spirito del viaggio e il flusso del movimento, in un cenno all’uso beduino dei cavalli per viaggiare. L’opera d’arte offre un’interpretazione dell’iconico cavallo del deserto e rappresenta diverse forme della lettera araba. Hai mai sentito parlare del famoso lago di Braies in Val Pusteria? La straordinaria bellezza dei laghi naturali.

INDIRIZZO

Hamad International Airport, sala accoglienza arrivi, gate numero 3.

TELEFONO

+974 4010 6666

SITO WEB

Pouce

Tra le cose da visitare in Qatar c’è Pouce di César Baldaccini è un pollice gigante che segna un incrocio nel Souq Waqif. La sua patina di bronzo lucidata riflette la luce circostante ed è un’aggiunta sfacciata al mercato tradizionale.

COME ARRIVARE

Souq Waqif è facilmente raggiungibile in auto.

Stazione della metropolitana Souq Waqif sulla linea Gold

INDIRIZZO

Souq Waqif

SITO WEB

Uomo volante, Cosa visitare in Qatar

Progettato da Dia al-Azzawi, l’Uomo Volante da visitare in Qatar, all’aeroporto internazionale di Hamad è composto da due sculture che commemorano il volo. Entrambi sono ispirati a Bin Firnas o Armen Firman, uno dei primi sperimentatori del volo la cui audacia esaltava il salto dalla Grande Moschea di Cordoba nell’852 d.C. per testare la sua nuova macchina fatta di un mantello di seta rinforzato con aste di legno per formare le ali.

COME ARRIVARE

Facilmente raggiungibile in auto

Stazione della metropolitana dell’aeroporto internazionale di Hamad sulla linea rossa

INDIRIZZO

Hamad International Airport, Arrivi Meet and Greet Hall, alle estremità est e ovest

TELEFONO

+974 4010 6666

SITO WEB

Oriente incantato

Questa stravagante giostra di Dia al-Azzawi presenta 40 sedili a forma di animali e ispirati ai musei di arte islamica

Mostra permanente.

COME ARRIVARE

Enchanted East si trova presso il Museum of Islamic Art (MIA) Park ed è facilmente raggiungibile in auto.

Il Museo di Arte Islamica è raggiungibile sia dalla stazione della metropolitana del Museo Nazionale sia dalla stazione della metropolitana Souq Waqif, entrambe sulla linea Gold.

Di Riccardo Formelli

Analogic Marketing nasce alla fine del 2018, nel mese di dicembre, dalla mente e dalle mani del suo ideatore e fondatore Riccardo Formelli. La mission di Riccardo è quella di costruire un “Business in una box”, creando dei Training alla portata di tutti. Il progetto è infatti rivolto sia a chi conosce già il mondo del Marketing Online ma anche e soprattutto a chi parte da zero e sta muovendo i primi passi in quella direzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *